In uno dei nostri clienti, che in precedenza utilizzava una soluzione che include un set limitato di funzionalità Acterys, abbiamo visto che avevano concesso in licenza una soluzione di aggiornamento separata che aggiorna il modello di Power Pivot sottostante in una cartella di lavoro di Excel utilizzata in un Power BI rapporto. Questo è un requisito che può essere facilmente implementato in pochi minuti utilizzando uno script di Windows PowerShell insieme all’Utilità di pianificazione di Windows. Nei seguenti passaggi descrivo il processo:

Crea lo script di PowerShell

  1. Open Windows PowerShell
  2. Copy and paste the following code and replace “Yourpath\yourExcelworkbookname.xlsx” with the details of your workbook:
#Set the file path (can be a network location)
$filePath = "Yourpath\yourExcelworkbookname.xlsx"
#Create the Excel Object
$excelObj = New-Object -Com Excel.Application
#Wait for 10 seconds then update the spreadsheet
Start-Sleep -s 10
#Make Excel visible. Set to $false if you want this done in the background
$excelObj.Visible = $true
$excelObj.DisplayAlerts = $false
#Open the workbook
$workBook = $excelObj.Workbooks.Open($filePath)
#Wait for 10 seconds then update the spreadsheet
Start-Sleep -s 10
#Refresh all data in this workbook
$workBook.RefreshAll()
Start-Sleep -s 10
#Save any changes done by the refresh
$workBook.Save()
$workBook.Close()
#Uncomment this line if you want Excel to close on its own
$excelObj.Quit()
$excelObj = $null
write-host "Finished updating the spreadsheet" -foregroundcolor "green"
Start-Sleep -s 5

Questo script aprirà la rispettiva cartella di lavoro, eseguirà l’aggiornamento per i modelli di dati, salverà e chiuderà la cartella di lavoro. Ciò significa che se si dispone di un report di Power BI che utilizza questa cartella di lavoro, è possibile aggiornare semplicemente il report di Power BI e ottenere i dati aggiornati.

Imposta l’intervallo di aggiornamento

Questo processo può essere pianificato in modo che venga eseguito in modo completamente automatico in un intervallo specifico.

  1. Apri l’utilità di pianificazione di Windows:

Imposta l'intervallo di aggiornamento

2. Crea una nuova attività:

Imposta l'intervallo di aggiornamento

Per configurare l’intervallo vai alla scheda “Trigger” e:

3. Fare clic su nuovo:

Imposta l'intervallo di aggiornamento

Lei ora puoi:

4. Configurare il trigger e specificare l’intervallo di aggiornamento. Ad esempio, ogni giorno alle 12:54:

Imposta l'intervallo di aggiornamento

Il passaggio finale è specificare quale azione si desidera eseguire. Per farlo:

5. Vai alla scheda “Azioni” e scegli: “Avvia un programma” e seleziona la posizione del tuo script:

Imposta l'intervallo di aggiornamento

Questo è tutto. Questo ovviamente può essere configurato e perfezionato con tutte le opzioni che PowerShell ti offre, rispettivamente integrate in un’app standalone disponibile in Acterys per un’usabilità ancora più semplice e con funzionalità aggiuntive. Non esitate a contattarci per ulteriori domande.

Available in: Inglese Tedesco Francese Spagnolo Olandese

Related Post